TALIDOMIDE:

FINALMENTE INDENNIZZO ANCHE AI NATI NEL 1958 E NEL 1966

Finalmente anche i soggetti affetti da sindrome da talidomide nati negli anni 1958 e 1966 avranno diritto all’indennizzo già previsto dalla legge 244/2007 in favore dei soggetti affetti da sindrome da talidomide nelle forme dell’amelia, dell’emimelia, della focomelia e della micromelia nati tra il 1959 ed il 1965.

È stato approvato il disegno di legge. Per proporre le domande è necessario attendere la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e il decreto con cui il ministero della Salute definirà i criteri per l’accertamento del diritto all’indennizzo.

Lo Studio Legale De Rossi è in grado di offrire assistenza legale e supporto nell'iter amministrativo (dall'istruzione della pratica alla presentazione della domanda sino al momento dell'effettivo pagamento da parte del Ministero della Salute).

 

SINDROME DA TALIDOMIDE

RICHIESTA INDENNIZZO

Dicembre 2017 scade il termine per la richiesta dell'indennizzo previsto dalla legge 244/2007 in favore dei soggetti affetti da sindrome da talidomide (focomelia, amelia, emimelia, micromelia).

La legge prevede un indennizzo mensile ed il pagamento degli arretrati dall'entrata in vigore della predetta legge (01/01/2008) alla presentazione della domanda.

Lo Studio Legale De Rossi è in grado di offrire assistenza legale e supporto nell'iter amministrativo (dall'istruzione della pratica alla presentazione della domanda sino al momento dell'effettivo pagamento da parte del Ministero della Salute).

 

Ultime dallo Studio

DAL RISARCIMENTO DEL DANNO NON SI DEVE SCOMPUTARE L'INDENNIZZO

26.03.2015 10:00
DAL RISARCIMENTO DEL DANNO NON SI DEVE SCOMPUTARE L'INDENNIZZO: IL TRIBUNALE ROMANO LO AFFERMA PER LA SECONDA VOLTA!Negato lo scomputo dell'indennizzo dal risarcimento del dannoSi è appena concluso...

NO ALLO SCOMPUTO SE IL MINISTERO NON PROVA GLI IMPORTI PERCEPITI

13.02.2015 17:04
NO ALLO SCOMPUTO SE IL MINISTERO NON PROVA GLI IMPORTI PERCEPITIIl Tribunale Ordinario di Roma ha depositato in questi giorni una sentenza favorevole ad un soggetto difeso dall'avv. Emanuela De Rossi...

LEGGE 210/1992: LA CORTE DI APPELLO DI ROMA RICONOSCE IL DIRITTO AD OTTENERE GLI ARRETRATI

29.12.2014 16:35
LEGGE 210/1992: LA CORTE DI APPELLO DI ROMA RICONOSCE IL DIRITTO AD OTTENERE GLI ARRETRATI  DELLA RIVALUTAZIONE MONETARIA DELL'INDENNITÀ INTEGRATIVA SPECIALEIn una recente pronuncia, la Corte di...

EQUA RIPARAZIONE EX ART. 27/BIS DEL DECRETO LEGGE N. 90/2014 CONVERTITO CON LEGGE N. 114/2014

19.12.2014 12:05
EQUA RIPARAZIONE EX ART. 27/BIS DEL DECRETO LEGGE N. 90/2014 CONVERTITO CON LEGGE N. 114/2014Il Ministero della Salute paga l'equa riparazione.Risale a ieri il primo pagamento accertato da questo...

DEPOSITATA SENTENZA FAVOREVOLE A SOGGETTO VACCINATO

09.06.2014 09:28
DEPOSITATA SENTENZA FAVOREVOLE A SOGGETTO VACCINATO Il Tribunale di Potenza si è espresso in favore di un soggetto danneggiato da vaccinazione anti-poliomielite rappresentato dall'Avv. Emanuela De...

RISARCIMENTO IN FAVORE DI EMOTRASFUSO DI € 1.403.711,59

10.02.2014 23:10
  L’Avv. Emanuela De Rossi, in qualità di difensore costituito dell’attore, comunica che in data 05/02/2014 è stata depositata la sentenza emessa dal Tribunale Ordinario di Roma, seconda sezione...

Il Corriere della Sera si è espresso in merito alla sentenza che condanna il Ministero della Salute a pagare oltre 1.4000.000,00 a favore di un soggetto danneggiato da emotrasfusione:

 Link al Corriere della Sera 

INTERVISTA ALL'AVV. EMANUELA DE ROSSI NELLA TRASMISSIONE SUNDAY MANÀ ANDATA IN ONDA IL GIORNO 23/02/2014 SU 89.1 RADIO MANÀMANÀ.

Intervista.mp3 (3,5 MB)

Perchè rivolgersi a noi ?

Normalmente un comitato spontaneo indirizza l'assistito presso il medico  e presso l'avvocato; lo studio legale indirizza presso il medico legale (non specialista epatologo); il medico legale indirizza presso l'avvocato. 

Il nostro studio offre le competenze congiunte ed integrate dell'avvocato e dell'epatologo.

E' l'unico studio in Italia  in grado di offrirti contemporaneamente assistenza legale e consulto specialistico epatologico, notizie sulla giurisprudenza e lavori scientifici sulla epatite C o sulla epatite B.

Vedi anche il sito www.epatologia.org


Per incontrarci

Hai contratto infezione da virus dell' epatite B o C a seguito di trasfusioni o per cause iatrogene ? Ritieni di aver diritto ad indennizzo, risarcimento o indennità ? Per concordare un incontro congiunto con l' Avvocato e l' Epatologo puoi contattarci con le seguenti modalità:

- telefonicamente (06 7963449)

- tramite mail: epatologialegale@gmail.com.

 

COMUNICAZIONE AI LETTORI

 

I testi, le informazioni e tutti i dati pubblicati nel presente sito hanno scopo esclusivamente informativo.
L'autore, pertanto, non ha alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e natura o per qualunque danno diretto o indiretto derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni qui pubblicate.